Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione

Feste Vigiliane 2019

Dal 21 al 26 giugno la 36a edizione con il tema "Trento nel cuore - conoscere, amare, vivere la città"

Quando
dal 21 al 26 giugno 2019

Dove
Centro storico

Manifestazione / Iniziativa
Feste Vigiliane

Descrizione

Giunte alla loro trentaseiesima edizione, la terza affidata all’organizzazione del Centro Servizi Culturali Santa Chiara, le Feste Vigiliane tornano a raccontare la Trento di ieri, di oggi e di domani: sei giorni, da venerdì 21 a mercoledì 26 giugno 2019, dedicati alla celebrazione del patrono cittadino, con un ricco programma spettacolare che abbraccerà, come consuetudine, le irrinunciabili manifestazioni tradizionali.

Un’occasione di festa, ma anche di riflessione sulla storia della città, sulla sua attualità e sul suo possibile futuro: un’impostazione già sperimentata con l'edizione dedicata a “La città sul fiume” nel 2017, e nel 2018 con il tema “Oltre le mura”. La 36a edizione delle Feste Vigiliane avrà quindi un nuovo tema: “Trento nel cuore – conoscere, amare, vivere la città” che pone al centro la città con il vissuto di chi la vive giornalmente.

La programmazione richiama il tema dell’edizione coinvolgendo molte realtà che in città si occupano di cultura e spettacolo, alcune delle quali festeggeranno in quest’occasione importanti traguardi della loro attività. Allo stesso tempo, alcune delle piazze cittadine saranno affidate alla cura di associazioni e consorzi locali, con una proposta di intrattenimento rivolta a diverse tipologie di pubblico.

Parte del programma saranno anche visite guidate volte a valorizzare le zone meno conosciute della nostra Trento (in collaborazione con Galleria Civica e Museo Diocesano Tridentino), tenuto anche conto che il 2019 è stato dedicato dal Ministero dei Beni culturali e del turismo alla lentezza e alla riscoperta dei tesori storici e ambientali meno battuti dal turismo di massa.

Da venerdì 21 a mercoledì 26 giugno, ogni cittadina e cittadino potrà riconoscersi nella “propria” Trento e nelle “proprie” Feste Vigiliane, mentre gli occasionali visitatori riceveranno un'immagine vivace e partecipata della nostra città, in costante evoluzione e in equilibrio dinamico tra passato e futuro.

Cardine di questa 36^ edizione saranno le immancabili manifestazioni tradizionali. Le feste patronali avranno formalmente inizio venerdì 21 giugno con il Trionfo Tridentino dentro le mura del Castello del Buonconsiglio, e il Corteo storico per le vie della città. Inoltre, lo stesso giorno, si svolgerà in Piazza Fiera l’atteso Tribunale di penitenza, quest’anno affidato a Loredana Cont, che lo ha pensato in chiave femminile, e sarà affiancata sul palco da Doria Mariotti (avvocato) e Giovanna Tomasi (pubblico ministero).

Sabato 22 si svolgerà la dodicesima edizione della Magica Notte, che vedrà quest’anno un più ampio coinvolgimento di commercianti ed esercizi pubblici.

Spostando l’attenzione a domenica 23, dalle sponde del fiume Adige si vedranno sfilare i 54 equipaggi che prenderanno parte al Palio dell'oca, la cui premiazione dei vincitori avverrà, dopo l’abituale Tonca, nella rinnovata piazza di Piedicastello, nel corso di una cena aperta al pubblico curata dai Polenter di Storo.

La 36a edizione delle feste patronali si chiuderà mercoledì 26 giugno con la Processione di S. Vigilio, la Messa solenne, e l’entusiasmante Disfida dei Ciusi e del Gobj. L’agguerrita contesa tra Trento e Feltre per “la polenta” avrà infine la sua coreografica cornice conclusiva con i Fuochi di S. Vigilio.

Ad affiancare la “tradizione”, il programma delle Feste si completa con un ricco ventaglio di proposte spettacolari.

Un’offerta culturale che, visto il tema di questa edizione, vedrà il coinvolgimento di alcune importanti realtà artistiche della nostra città: la compagnia EmitFlesti (Annalisa Morsella e Alessio Dalla Costa) con Dov’è il tuo cuore?, spettacolo che omaggia il grande cantautore Fabrizio De Andrè, nel ventennale della sua morte, con pezzi eseguiti dal vivo dagli Apocrifi, cover band dell’artista genovese; Finisterrae Teatri con Santa madre degli osti, la Veglia di S. Vigilio che vedrà protagonisti Camilla da Vico, Giacomo Anderle e Alessio Kogoj; TrentoSpettacoli con La città nascosta, un reading tratto da "Le città invisibili" di Italo Calvino, con Maura Pettorruso e Stefano Pietro Detassis.

Infine, torna anche quest’anno l’appuntamento solidale, realizzato in collaborazione con Poli e Trentinosolidale onlus. Per l’occasione l’Arena di Piazza Fiera ospiterà Meraviglia, spettacolo acrobatico offerto dai Sonics, un successo mondiale che ha già incantato milioni di spettatori in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni sul programma: www.festevigiliane.it

Informazioni utili

Pagina web: http://festevigiliane.it/
evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità