Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione

La locandiera-Esprit de Pomme de Terre

Quando
venerdì 11 gennaio 2019

Dove
Teatro di Meano, via delle Sugarine 22, 38121 Meano di Trento

Orario
ore 20.45

Manifestazione / Iniziativa
Stagione teatrale di Meano

Descrizione

La locandiera- Esprit de pomme de terre: un grande classico italiano rivisitato in chiave contemporanea. Il lavoro si concentra soprattutto su due aspetti: il passaggio dalla commedia dell’arte al dramma borghese che Goldoni inizia con La Locandiera, quindi la profondità dei personaggi che non sono più legati all’improvvisazione e allo stereotipo delle maschere, ma iniziano ad avere una psicologia e un percorso emotivo e la sfida di rappresentare il testo partendo dal corpo inserendo il mimo, la danza e il clown teatrale. La performance si sviluppa in una serie di scene, dal ritmo molto serrato e dalla linea comica che rapisce lo spettatore portandolo all’interno di un mondo fatto di silenzi, sguardi e risate. Il Marchese nel primo atto di questo libero adattamento dichiara: «Una Mirandolina muta! Ahaha non oserebbe tanto neanche il più spettinato dei capocomici in teatro…» e invece la chiave di lettura del regista è proprio tutta lì. Mirandolina, infatti, senza dire una parola, conserva la sua forza e l’indipendenza tipica di una donna moderna.

produzione ariaTeatro, Compagnia dell’Arpa, TeatroE, Compagnia Décalé
liberamente ispirato da La Locandiera di Carlo Goldoni
scritto da Andrea Saitta
con Roberta Lionetti, Dario Battaglia, Ivan Graziano e Norman Quaglierini
scene e costumi Alessandra Bruno
ricerca musicale Andrea Saitta
regia Andrea Saitta

spettacolo vincitore del Festival Internazionale di regia “Fantasio” 2017

Informazioni utili


Telefono: 0461/511332
Email: info@teatrodimeano.it
evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità