Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione
una delle opere vincitrici (immagine decorativa)
una delle opere vincitrici (immagine decorativa)

Nominati i vincitori del bando per le opere d'arte di abbellimento della scuola materna di Cadine

La realizzazione delle opere vincitrici è prevista per la prossima estate

Il concorso bandito per l'abbellimento della scuola materna di Cadine, si è concluso con la nomina di due vincitrici: la signora Pamela Randon e la signora Hudesa Kaganow.
Il concorso ha invitato i partecipanti a interpretare artisticamente due spazi: uno spazio interno alla scuola – le pareti del giroscale che porta al locale mensa – e uno esterno – il perimetro del giardino e dell'orto. Ogni proponente era libero di concorrere per uno solo degli spazi o per entrambi.
Le proposte complessivamente pervenute sono state 38 di cui 18 da fuori regione.
La proposta vincitrice per lo spazio interno, dal titolo “Pensieri di fiabe”, è stata presentata da Pamela Randon – in gruppo con Elena Meneghetti, interpreta lo spazio a disposizione in modo armonico, con colori e forme calde e avvolgenti, presenta numerosi richiami al mondo dei racconti infantili e stimola la curiosità dei bambini alla ricerca delle varie storie e personaggi rappresentati. Convincente ed originale appare anche la scelta della carta da parati con la riproduzione del melograno che riconduce al nome della scuola.
La signora Hudesa Kaganow ha presentato le proprie proposte per entrambi gli spazi  ma è stata quello per lo spazio esterno, dal titolo “Gli invitapasseri”, che ha convinto la competente commissione grazie al pregevole aspetto estetico, al legame che crea con il contesto, alla possibilità offerta di interagire con i fruitori grazie alle applicazioni e alla lavorazione dei fusti e all'ottima capacità di lavorare il materiale manifestata nel particolare al vero presentato.
La commissione ha inoltre individuato anche alcune proposte meritevoli di segnalazione e precisamente:
- per lo spazio interno: Omar Fisicaro con “Merenda nel bosco” e Maurizio Simoni (in gruppo con Emanuele Benetti) con “Natura nel tempo”;
- per lo spazio esterno: Omar Fisicaro con “Animali” e Angelo Zani (in gruppo con Baldessari Moreno e Zani Alice) con “Il cielo è in ascolto”.
Con la documentazione fotografica consegnata da molti dei partecipanti al concorso è stata costruita la fotogallery nel sito  www.trentocultura.it che permette di vedere, secondo l'ordine assegnato in sede di apertura dei plichi, le proposte pervenute, complete di titolo dell'opera, nome e provenienza dell'autore, materiali utilizzati.
La realizzazione delle opere vincitrici è prevista per i prossimi mesi.

visualizza la fotogallery delle opere partecipanti al concorso

evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità