Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione

La "neo" del zio Anselmo

ravina teatro
ravina teatro

Stagione teatrale di Ravina

Quando
sabato 13 gennaio 2018

Dove
Sala polivalente Claudio Dematté, Via per Belvedere 4, Ravina, Trento

Orario
20.45

Costi
intero 8 euro, ridotto (fino a 16 anni) 6 euro

Manifestazione / Iniziativa
Stagione teatrale di Ravina

Descrizione

Filodrammatica Vi.Va
di Vigolo Vattaro
LA “NEO” DEL ZIO ANSELMO
di Valerio Di Piramo
traduzione di Serena Giacomelli
REGIA: Rosella Ducati
Personaggi ed interpreti:
Arturo Bisleri, capofamiglia Flavio Fontana
Anna, sua moglie Riccarda Martinelli
Isabella, loro figlia Anna Fontana
Zia Clotilde Loredana Tomasi
Liduina, Portinaia Lara Baruchelli
Amintore Disgrazia, vicino di casa Ennio Bailoni
Amon, spacciatore venezuelano Luigi Debiasi
Astolfo, Il Boss Valentino Martinelli
Franca, vicina di casa Franca Campregher
Aldo Moretti, Brigadiere Cristian Carbonari
Antonio Guarenti, Commissario di polizia Tiziano Petroni
LUCI: Giuseppe Tamanini
DATORE LUCI: Andrea Bailoni
SCENE: del gruppo

Una storia dai contorni surreali, una commedia che potrebbe benissimo far parte del repertorio del grande Woody Allen. Una famiglia composta da uno smemorato marito, una moglie piuttosto energica, una giovane figlia pimpante e una vecchia zia inspiegabilmente muta devono partecipare al funerale dello zio Anselmo, uomo implicato in losche e fumose faccende. Fra le visite di condoglianze ecco arrivare uno strano tipo dall’aspetto funereo, un certo Amintore Disgrazia, portatore sano di jella elevata all’ennesima potenza, gran frequentatore di cerimonie funebri; fa la sua parte anche una prorompente vicina di casa, vera mangiatrice di uomini, tanto da essere da tutti paragonata ad una piovra.
La vicenda s’ingarbuglia notevolmente per l’irruzione di un commissario di polizia e di un agente scelto che indagano su un grosso traffico di droga in cui sembra fosse implicato proprio lo zio in questione. Finché all’improvviso non salta fuori una misteriosa polverina bianca che non è talco, ma neanche neve anche se in gergo pare che si chiami così. E compare anche un baldo signore proveniente dal Venezuela che non parla italiano... Man mano che la storia si complica crescono gli effetti comici e il ritmo si fa più frenetico fino a culminare in un finale davvero travolgente.

Informazioni utili

Pagina web: http://www.ravina.tn.it
Telefono: 389 6465371
Email: info@ravina.tn.it
evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità