Dipingere il buio. In realtà siamo liberi Dipingere il buio. In realtà siamo liberi
Vai al contenuto principale della pagina Vai al menu principale Vai al menu di questa sezione

Dipingere il buio. In realtà siamo liberi

L'esposizione raccoglie gli elaborati realizzati dai detenuti della Casa Circondariale di Spini di Gardolo nell’ambito del laboratorio Un viaggio per parole e immagini, promosso dal museo e dagli alunni di due classi della Scuola Secondaria di Primo Grado

Quando
dal 27 maggio al 19 giugno 2017

Dove
Museo Diocesano Tridentino, Piazza Duomo

Orario
10.00-13.00 / 14.00-18.00

Costi
ingresso gratuito

Descrizione

Il titolo della mostra, frutto di un confronto vivace tra i partecipanti al corso, allude alla possibilità di sconfiggere il buio della vita in carcere attraverso l'azione creativa. L'affermazione "In realtà siamo liberi" comunica - attraverso un ossimoro - la positiva esperienza di libertà provata durante il progetto: la cultura e l'arte, infatti, possono offrire margini di libertà. Anche dentro un carcere.

Informazioni utili

Pagina web: http://www.museodiocesanotridentino.it/
evel Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0 XHTML 1.0 Transitional Valido! CSS Valido! Validatore accessibilità